La Compagnia

“…Quando mettemmo su la compagnia dei Fools non fu per una scelta estemporanea, ma fu perché, un po’ per caso un po’ per destino, ci ritrovavamo a lavorare sempre insieme. Fu perchè a tutti piaceva come lavoravamo insieme, fu perché venivamo quasi tutti da una realtà di gruppo come l’Accademia, fu perché eravamo nauseati dall’idea dell’attore mercenario, che presta il suo mestiere a progetti di cui non condivide contenuti e risultato, fu perché volevamo tutelare il nostro percorso di studio, ricerca e formazione, fu perché volevamo creare un luogo dove l’artigianato teatrale, onesto e faticoso, fosse il mezzo per costruire storie e spettacoli, e pazienza se non girano tanti soldi, fu perché in scena volevamo continuare a giocare, fu perchè avevamo molte cose da dire e tutt’ora le abbiamo. Così fu, ed oggi è…”
 
la compagnia
                                     LUIGI ORFEO                              JESSICA UGATTI                              STEFANO SARTORE                            ROBERTA CALIA
 
 
La compagnia nasce nel 2005 per iniziativa di quattro allievi dell'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica Silvio D'Amico, dalla quale è patrocinata, in collaborazione con Martina Spalvieri, attrice e pianista diplomata in Pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia.

I membri della compagnia si formano con: Luca Ronconi, Armando Pugliese, Rosa Masciopinto, Francesco Manetti, Michele Monetta, Joan Baixas (Accademia di Barcellona), Gabor Stefan (Teatro Stabile d'Ungheria), Roberto Romei, Max Farau, Melissa Smith, Charlotte Munkso, Giles Smith, Ferruccio Soleri, Jury Krassovsky, Jurji Alschitz, Monica Vannucchi, Giorgio Spaziani, Lorenzo Salveti, Mario Ferrero.

Nel 2007 vincono il Premio “Nuove Sensibilità” come Miglior Compagnia Emergente al Teatro Festival Italia, con lo spettacolo “Oh Happy Day” di G. Spaziani.
Dal 2008 al 2010 curano la Direzione artistica e organizzativa del Teatro Sala Pintor di Roma e sono Organizzatori e Produttori del “Festival Grafie”.

Nel 2012, dopo anni di attività romana, decidono di partire, spostando tutte le attività a Torino dove ricominciano con maggiore slancio e forti dell'esperienza pregressa.

Nel 2013 vincono il Premio TeatrOfficina per il Miglior Spettacolo con “Le allegre signore di Windsor”.

Dal 2013 al 2016 sono CoDirettori artistici ed organizzatori del Torino Fringe Festival.

Al loro attivo hanno più di 10 spettacoli prodotti tra classici, commedia dell'arte, contemporanei, teatro di strada, teatro ragazzi, teatro musicale, varietà e testi inediti.

Dal 2006 svolgono un'intensa attività formativa per attori professionisti, per aspiranti attori, per musicisti e cantanti lirici, per le Scuole Primarie e Secondarie.

 Nel 2016 fondano la Scuola di Arti Performative Fools Factory, puntando su tecniche didattiche innovative, grandi insegnanti, preparazione meticolosa del singolo attore. Nel tempo hanno sostenuto l'operato della Scuola Maestri del calibro di Luca Ronconi e Dario Fo.